L’impronta di Alonso

Dopo Felipe Massa, Fernndo Alonso ha confermato la bontà del progetto F10, ma ha offero anche qualcosa di più. Il pilota spagnolo ha portato nuova consapevolezza e voglia di non accontentarsi, perchè cercare di migliorare le proprie prestazioni, è il milgior modo per non fermarsi mai.

In Ferrrari pare che quest’anno non volgiano fermarsi già dall’inizio, ed è un bene, considernado che nessuno in Formula Uno resta a guardare. Combattere ancora una volta  contro il tempo, cioè contro l’ignoto, e non col solo avversario visibile. Una sfida che può fornire nuova carica e maggiore determinazione.

I test positivi effettuati a Valencia danno morale, ma è normale che nessuna scuderia, quantomeno gli avversari della Rossa, si risparmieranno in vista di Jerez. Sempre in Spagna andrà di scena il secondo capitolo, dove si cercheranno conferme o si cambierà subito la rotta per imboccare la stada migliore. Tra curve e rettilinei la consapevolezza di Maranello è di aver fatto un primo passo insieme ai suoi due piloti. Adesso l’obiettivo e di continuare a farne altri sempre in avanti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: